Riunire il Brasile e il Regno Unito
Nel 2016, il Brasile ospiterà i Giochi Olimpici e Paraolimpici e, dopo il successo delle Olimpiadi di Londra 2012, si trova davanti a un arduo compito. Ampiamente riconosciuti come i più grandi Giochi Olimpici mai organizzati, Londra ha ospitato più di 10.000 atleti provenienti da 205 nazioni di tutto il mondo, attirando 680.000 visitatori stranieri.

Tuttavia, il Brasile punta ad andare ancora oltre e si è rivolto al Regno Unito per chiedere consiglio sui punti chiave relativi all’ospitare delle Olimpiadi e Paraolimpiadi di successo.
Dal momento che politici, funzionari e vertici militari del Brasile desideravano imparare il più possibile dai loro colleghi britannici, è stata organizzata una serie di incontri ad alto livello per condividere le migliori pratiche.

 

La Sfida

Superare le barriere linguistiche
L’unico ostacolo che si frapponeva a questi importanti negoziati era la barriera linguistica, così l’Ambasciata Brasiliana ha iniziato a cercare un fornitore di soluzioni linguistiche che potesse garantire il regolare svolgimento degli incontri.

Avendo fornito di recente assistenza linguistica ai Giochi Olimpici di Londra, thebigword era in cima alla lista. Il grande valore offerto, unito alla conoscenza specializzata di un Project Manager brasiliano di stanza presso la sede centrale della compagnia nel Regno Unito, ha fatto in modo che thebigword fosse scelta per collaborare all’organizzazione dei prossimi Giochi Olimpici.

I negoziati richiedevano un insieme di competenze, inclusa l’interpretazione faccia a faccia, il chuchotage (interpretazione sussurrata) e una tecnologia di interpretazione specialistica. thebigword è stata in grado di fornire tutto il necessario per garantire che gli incontri fossero il più produttivi possibile.

La Soluzione

Professionisti linguistici formati per operare al massimo livello
thebigword ha dovuto fornire esperti linguistici in grado di offrire assistenza nel corso di colloqui diplomatici di alto livello. Il nostro reparto dedicato alla selezione del personale ha individuato, valutato e quindi preparato gli interpreti coinvolti nel progetto, per fare in modo che ognuno di essi fosse in grado di svolgere il proprio ruolo secondo quanto richiesto. Tiago Rocha, Project Manager di thebigword, lavora a Leeds, sede generale della compagnia, ma le sue origini brasiliane gli hanno permesso di comunicare chiaramente con l’Ambasciata del Brasile in merito a ogni singolo incarico.

Favorire il dialogo tra leader mondiali
In alcune di queste riunioni si sono incontrati i capi militari brasiliani per esaminare i problemi legati alla sicurezza, i ministri delle finanze di Regno Unito e Brasile per discutere del finanziamento dei Giochi e il ministro di ciascun paese responsabile per le politiche in materia di disabilità, per confrontarsi sull’organizzazione e i benefici dei Giochi Paraolimpici.

In alcuni casi, thebigword ha fornito assistenza linguistica per incontri di massimo livello in cui Gordon Brown, ex Primo Ministro del Regno Unito, ha preso parte alla discussione.

Nel corso di ogni sessione, thebigword ha dovuto rendere possibile il dialogo fornendo assistenza linguistica specialistica, discreta e riservata per garantire che entrambi i paesi possano collaborare per dare forma al futuro dei Giochi Olimpici.

 

Queste trattative hanno rivestito un’importanza fondamentale, non solo per i prossimi Giochi Olimpici e Paraolimpici in Brasile, ma anche per il rapporto tra due importanti nazioni. Siamo stati in grado di fornire tutto il necessario per questi negoziati di alto livello e, soprattutto, per facilitare il dialogo.

Non solo abbiamo fornito professionisti linguistici in grado di operare al massimo livello, ma siamo anche stati capaci di garantire qualità, valutando con attenzione ogni singolo interprete ed assicurandoci che tutti fossero pienamente preparati e pronti a svolgere il proprio lavoro. Il progetto si è rivelato un successo e adesso tutti gli occhi sono puntati sul Brasile per le Olimpiadi del 2016.

 

Tiago Rocha – Project Manager Senior thebigword