Con i suoi 400 marchi, nessun’altra azienda influenza la vita quotidiana dei consumatori in modi così svariati. Due bilioni di persone in oltre 190 Paesi utilizzano i prodotti Unilever.

Unilever Svizzera è l’azienda madre di marchi come Food Solutions, Lusso® Icecream e Knorr®, al servizio del mercato svizzero.

 

La Sfida

Unilever Svizzera era alla ricerca di un rapporto di collaborazione con un’azienda esperta nella fornitura di servizi linguistici per valutare come eliminare gli ostacoli dai processi di traduzione esistenti e innalzare gli standard qualitativi generali.

Per meglio comprendere le richieste del Cliente, il team di thebigword organizzò un incontro di lavoro dedicato alle traduzioni presso la sede centrale di Unilever Switzerland.

L’esito di questa collaborazione portò alla stesura di un elenco delle richieste specifiche da soddisfare, incluse le seguenti:

• Soluzioni qualitative come glossari, guide stilistiche e opzioni di revisione
• Un processo lineare per l’effettuazione degli ordini
• Consulenza su come creare e gestire una memoria di traduzione (Translation Memory – TM)

La Soluzione

L’incontro di lavoro ha aiutato thebigword a comprendere meglio le esigenze di Unilever Svizzera e dei suoi marchi: un ottimo inizio per il miglioramento delle traduzioni! La collaborazione ha anche facilitato il dialogo relativo alle modalità di cooperazione, in modo che i team di Unilever Svizzera sappiano quando informare thebigword dei prossimi progetti e dei futuri lanci di prodotti. In ultima analisi questi accordi hanno contribuito a:

• Migliorare e ottimizzare il processo di traduzione
• Semplificare il processo d’acquisto
• Migliorare la qualità delle traduzioni
• Rispettare e anticipare i tempi di consegna

Unilever desiderava inoltre centralizzare i propri servizi linguistici per semplificare il processo e risparmiare. thebigword ha aiutato Unilever a progredire verso la centralizzazione fornendo contatti e informazioni sul prodotto ai team locali, in modo da consentire loro di gestire i propri progetti di traduzione. Responsabilizzare i team locali all’utilizzo dei prodotti e servizi di thebigword contribuisce alla diminuzione delle ore dedicate alla gestione dei contratti, con conseguente riduzione dei costi.

È stata creata una memoria di traduzione ™ centrale per Unilever che ha contribuito al conseguimento di un risparmio del 20% nel primo anno. La gestione della ™ continuerà a offrire vantaggi per Unilever in termini di risparmi sui costi e miglioramento della qualità delle traduzioni.

 

La collaborazione con thebigword ci ha aiutato a capire come poter ridurre i costi di traduzione,

senza compromettere la qualità. Investire del tempo all’inizio del processo per condividere le informazioni fondamentali sul marchio e comunicare le aspettative si è rivelato utile per soddisfare le nostre esigenze e per favorire la partecipazione dei team locali. Il recupero dell’investimento si sta già concretizzando nei risparmi ottenuti grazie alla nostra memoria di traduzione e sappiamo che le soluzioni tecnologiche di thebigword si stanno evolvendo rapidamente in linea con le nostre attività per consentirci di continuare a capitalizzare costantemente su questo risultato di successo.

 

Tatjana Zuncke – Responsabile fornitori, reparto Innovazione e Servizi Professionali