Al servizio di oltre cinque milioni di utenti, in un territorio di 15.500 chilometri quadrati, il Servizio di Eliambulanza dello Yorkshire YAS deve fare i conti con un paesaggio complesso e una popolazione sempre più diversificata.

Con oltre 4.500 operatori, lo YAS gestisce annualmente circa 800.000 chiamate urgenti ed emergenze, oltre a fornire servizi di trasporto per quasi un milione di pazienti l’anno.

Fattore ancora più importante, lo YAS gestisce inoltre due centri operativi di emergenza che forniscono consulenze e indicazioni salvavita fino all’arrivo dei servizi di soccorso.

 

La Sfida

Il Servizio Ambulanza dello Yorkshire YAS, ente convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale britannico, si ritrovò a gestire una domanda di servizi senza precedenti in concomitanza con l’arrivo del Grand Depart del (Tour de France) nella regione. Di conseguenza, serviva un fornitore di servizi linguistici in grado di far fronte alla domanda di milioni di visitatori stranieri in arrivo per il fine settimana.

La sfida da affrontare era resa ancora più difficile dalle tempistiche ristrette, in quanto restavano solo pochissime settimane per trovare e implementare un servizio di interpretazione che potesse raccogliere la sfida.

Sul lungo periodo, lo YAS doveva inoltre cercare di migliorare notevolmente le modalità di gestione delle telefonate agli interpreti e trovare sistemi per ottenere risparmi e incrementi di efficienza per il futuro.

La Soluzione

Con solo tre settimane a disposizione prima che tre milioni di visitatori da tutto il mondo si riversassero nello Yorkshire, una fornitura veloce del servizio e la capacità di rispondere a un notevole aumento del numero di chiamate erano le priorità fondamentali del Servizio Ambulanza dello Yorkshire, ente convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale britannico.

Il requisito più importante era la capacità di risposta rapida del fornitore di servizi linguistici, in quanto durante una chiamata di emergenza, anche pochi secondi possono fare la differenza tra la vita e la morte. Rivolgendosi a thebigword per ricevere aiuto, lo YAS ha potuto ottenere l’accesso al (Servizio Automatizzato di Interpretazione Telefonica) disponibile 24 ore al giorno e in grado di mettere in comunicazione, in meno di 30 secondi, gli operatori con interpreti professionisti in oltre 270 lingue.

Nel poco tempo a disposizione, thebigword riuscì a implementare il sistema, testarlo e formare gli operatori prima del lancio, avvenuto nel fine settimana del Grand Depart. Nel fine settimana del lancio, gli operatori gestirono un numero di chiamate pari a tre volte tanto quelle abituali, e l’Interpreting Management System di thebigword consentì di avere a disposizione interpreti professionisti ogniqualvolta necessario.

Ora che l’evento è giunto al termine, thebigword sta mettendo a punto la tecnologia touch screen pensata per il Servizio Ambulanza, in modo che per gli operatori sia ancora più semplice e veloce ottenere l’assistenza linguistica di cui hanno bisogno. Il nuovo software aiuterà a migliorare ulteriormente l’efficienza e sarà in grado di far risparmiare ancora più tempo prezioso in situazioni di emergenza che mettono a rischio vite umane.

 

Salviamo vite umane grazie alla nostra tempestività e il Servizio Automatizzato di Interpretazione di thebigword ci aiuta in questo, mettendoci immediatamente in contatto con professionisti linguistici. Avevamo bisogno di qualcuno in grado di raccogliere una sfida impegnativa, fornendoci il servizio al tempo record di sole tre settimane. thebigword è stata in grado di farlo e, cosa ancora più importante, ci ha fatto capire chiaramente che potevamo contare su di loro

 

Karen Cooper
Responsabile dell’Erogazione dei Servizi. Servizio Ambulanza dello Yorkshire,
ente convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale britannico