Traduzione automatica: Il percorso verso le impronte globali in tempi critici

Che cos’è la Traduzione Automatica?

Usare i computer per tradurre il testo da una lingua all’altra è stato il sogno della scienza informatica. Con la massiccia esplosione dei contenuti digitali negli ultimi anni, la necessità di una localizzazione multimercato è diventata ormai inevitabile.

È solo negli ultimi dieci anni che la traduzione automatica (MT) è diventata uno strumento praticabile, che utilizza l’intelligenza artificiale (AI) per tradurre automaticamente i contenuti da una lingua all’altra senza alcun input umano.


Perché la Traduzione Automatica?

Secondo la Ricerca CSA, il 72,1% dei consumatori trascorre la maggior parte o tutto il proprio tempo su siti nella propria lingua, il 72,4% afferma che sarebbe più propenso ad acquistare un prodotto con informazioni nella propria lingua e il 56,2% afferma che la possibilità di ottenere informazioni nella propria lingua è più importante del prezzo. Questi sono solo alcuni dei tanti motivi per cui la traduzione è diventata essenziale nel mondo digitale moderno e sempre più globalizzato in cui viviamo.

I marchi si sforzano costantemente di stabilire impronte globali producendo contenuti glocalizzati (contenuto globale in lingua localizzata e riferimento). Ciò ha comportato un’esigenza senza precedenti di localizzazione e traduzione automatica per risparmiare tempo e denaro per consentire all’azienda di trasferire tutti i dati in più a un ritmo più veloce. Con questa crescente richiesta di creare contenuti specifici per la lingua per attrarre e soddisfare le esigenze dei consumatori senza essere ostacolati da barriere globali, ha dato un enorme impulso ai processi di traduzione automatica.


Traduzione automatica o traduzione umana? Perché non entrambe?

Dai motori di ricerca alle microonde a comando vocale, l’evoluzione e la struttura della traduzione online ha subito un’enorme trasformazione.

A seconda della natura del contenuto, 3 approcci che aiutano nei servizi di traduzione sono: solo traduzione umana, solo traduzione automatica e una combinazione di traduzione automatica con post-editing umano.


Uso della traduzione automatica neurale (NMT) in WordSynk

Neural MT è la scelta ideale per i settori che richiedono traduzioni linguistiche complesse e tecniche, le aziende che richiedono la traduzione di enormi quantità di dati e i contenuti che devono anche mantenere il contesto della comunicazione. Se il cliente è il re, il contenuto oggi è la corona innegabile e quindi alcune complessità devono essere tenute in considerazione durante l’utilizzo di MT con post editing:

  1. Dove andranno i contenuti?
  2. Qual’è il target di destinazione?
  3. Cosa dovrebbe comunicare il contenuto?
  4. Ci sono restrizioni legali o rigide linee guida del marchio che circondano questo contenuto?

A thebigword, l’ultimo sviluppo in WordSynk utilizza l’intelligenza artificiale e un algoritmo di apprendimento automatico per fornire ai clienti un’analisi automatizzata del miglior flusso di lavoro per un progetto di traduzione.

Stiamo modificando il modo in cui funziona la nostra piattaforma WordSynk utilizzando questi nuovi sviluppi per migliorare l’esperienza di MT per i nostri clienti. La nostra traduzione automatica con post-editing può far risparmiare tempo, denaro e ricevere contenuti quasi con lo stesso livello di qualità. Questi sviluppi tecnologici stanno vedendo la traduzione automatica utilizzata in un ampio numero di settori in cui sono disponibili molti dati, come la produzione, e da organizzazioni del settore pubblico come Polizia e Governo.

I progressi tecnologici dimostrano che la traduzione automatica migliora ogni giorno. In thebigword, il nostro team adatta costantemente il modo in cui funzionano i nostri sistemi, utilizzando i nuovi sviluppi per migliorare l’esperienza MT per i nostri clienti.

Funzionalità come il post-editing consentono a uomini e macchine di lavorare insieme, il che significa che una maggiore domanda di traduzione automatica non solo aiuterà i linguisti, ma aiuterà ad innovare il futuro dell’industria linguistica.


Cosa riserva il futuro per il 2022 e oltre?

thebigword si sforza costantemente e spinge i confini per innovare e incorporare gli sviluppi tecnologici per garantire che la nostra soluzione di traduzione automatica sia la migliore per i nostri clienti. Tuttavia, con l’esplicito bisogno di creatività richiesta per preservare il contesto emotivo dei contenuti, il tocco umano rimarrà impareggiabile in combinazione con MT, quando si tratta di gestire dati altamente complessi.

Per ulteriori informazioni sulle nostre soluzioni di traduzione, visita  la nostra pagina dedicata.