Termini e Condizioni

thebigword Terms and Conditions and thebigword GMS® Licence

A Premesso che il Fornitore ha sviluppato e detiene la proprietà di alcuni software chiamati thebigword GMS®, thebigword TMS, e thebigword IMS (collettivamente chiamati thebigword GMS®) e vari collegamenti a software di terze parti.
B Premesso che il Fornitore desidera fornire al Committente la licenza di thebigword GMS® e che il Committente desidera ottenere dal Fornitore la licenza di thebigword GMS® secondo i termini e le condizioni di cui al presente documento di Licenza thebigword GMS GMS® e Termini e condizioni.

C I presenti Termini e Condizioni si applicano al rapporto tra il Committente e il Fornitore.

1. Definizioni e interpretazione

1.1 In base ai presenti termini e condizioni:

Politica sull’uso accettabile stabilisce un accordo tra il Committente e il Forntore che definisce l’uso corretto e accettabile dei Servizi e che è incorporato in questi Termini e Condizioni.

Giorni lavorativi indica qualsiasi giorno lavorativo e non corrispondente a festa nazionale all’interno del fuso orario in cui il Fornitore svolge la propria attività.

Orario lavorativo indica il periodo dalle 9.00 alle 17.30 UTC (o Orario Estivo Britannico (UTC+1).

Informazioni riservate sono le informazioni (in qualsiasi forma) che entrambe le parti considerano riservate e che il Committente comunica al Fornitore o il Fornitore al Committente nell’ambito dell’erogazione dei Servizi da parte del Fornitore.
Contratto indica un accordo tra il Fornitore e il Committente per la fornitura di Servizi, che include i presenti Termini e Condizioni
Cliente, Committente o il suo indica la società, l’azienda, l’ente, la persona o l’entità legale a cui il Fornitore offre i suoi Servizi.
Dati del cliente indica tutti i dati, inclusi tutti i file di testo, audio o immagini che il Committente fornisce, o che sono forniti per Suo conto, al Fornitore utilizzando i Servizi che sono inseriti nei campi
di informazione del software compreso thebigword GMS® dagli Utenti Autorizzati dal Committente, o dal Fornitore per Suo conto.
Risorse del cliente indica il materiale specifico del Cliente, quali memorie di traduzione, accessibili dal Cliente in caso di sottoscrizione dei Servizi potenziati attraverso il portale GMSTM.
Data di decorrenza indica la data in cui il Committente accetta i presenti Termini e Condizioni attraverso accettazione automatica o come altrimenti stabilito e nel caso di Servizi potenziati, la ricorrenza della data in cui il Committente ha pagato per i Servizi potenziati.
Per Diritti di proprietà Intellettuale si riferisce ai diritti di copyright presenti e futuri, brevetti, marchi o diritti su database, invenzioni o segreti commerciali, know-how, diritti su progetti, topografie, nomi commerciali, nomi di dominio, marchi e dispositivi (che siano o meno registrati) e tutti i diritti di proprietà intellettuale e relative richieste di tali diritti (laddove vengano effettuate tali richieste) suscettibili di tutela in ciascun paese del mondo.
Licenza indica la licenza concessa nella clausola 2.1 seguente.
Ordine indica un ordine per i Servizi forniti di volta in volta.
Lavori originali indica documenti, file, materiali e lavori forniti dal Committente allo scopo di eseguire i Servizi.
Politica sulla riservatezza è la politica che stabilisce come il Fornitore deve raccogliere e memorizzare i dati del Committente in conformità al Suo utilizzo dei Servizi.
Servizi indica tutti i servizi linguistici disponibili tramite il Portale thebigword GMS® e ai sensi di questi Termini e Condizioni.
Abbonamento indica i costi riguardanti la fornitura dei relativi Servizi potenziati per i quali il Committente accetta di pagare.
Termini e Condizioni indica i presenti Termini e Condizioni.
Licenza software thebigword GMS indica la licenza che regola l’utilizzo della piattaforma “thebigword GMS®” da parte del Committente.
thebigword GMS® indica le applicazioni software che compongono thebigword Globalisation Management System®, che include thebigword TMS e thebigword IMS e qualunque altro sistema che il Fornitore potrebbe eventualmente sviluppare. Ogni riferimento a thebigword GMS® includerà gli altri sistemi disponibili, a meno che specificato diversamente
Portale thebigword GMS® indica il portale ubicato nel sito web che fornisce l’accesso a thebigword GMS®
thebigword TMS indica thebigword Translation Management System.
thebigword IMS o IMS Direct indica thebigword Interpreting Management System.
Lavori tradotti indica documenti, file, materiali e lavori tradotti e prodotti a partire dai Lavori originali in conformità con le istruzioni del Committente e che il Fornitore gli fornisce.
Servizi potenziati indica caratteristiche e funzioni aggiuntive per le quali viene sottoscritto un Abbonamento.
Il Fornitore, noi, nostroindica Link Up Mitaka Limited (N. di reg. 1789968) che svolge la propria attività con il nome di thebigword per servizi di traduzione, thebigword Interpreting Services Limited (N. di reg. 06232449) per servizi di interpretariato e Gould Tech Solutions Limited (N. di reg. 1926324) per quanto riguarda la Licenza, tutte con sede legale presso Link Up House, Ring Road, Lower Wortley, Leeds, LS12 6AB Regno Unito e thebigword Inc. di 250 West 57th Street, Suite 420, New York, NY-10019, Delaware Corporation. Tutte le società sono interamente controllate da thebigword Group Ltd.
Sito Web indica il sito web c he si trova su www.thebigword.com e tutti gli altri domini o sottodomini sotto il controllo del Fornitore o di proprietà del Fornitore ai quali il Committente viene reindirizzato nell’ambito dell’uso dei Servizi da parte sua.
Termini di utilizzo del Sito Web indica i nostri Termini e Condizioni per l’uso del Sito Web incluse determinate politiche.
Anno indica un periodo di 12 mesi a partire dalla Data di decorrenza e ogni periodo di 12 mesi successivo. Voi, vostro indica la società, ditta, ente o persona cui il Fornitore offre i Servizi.

1.2  Le intestazioni di clausole, allegati e paragrafi intendono unicamente agevolare il riferimento e non incidono sull’interpretazione dei relativi termini e condizioni.

1.3  Il riferimento a una società include il riferimento a società, enti o persone giuridiche, ovunque e comunque registrate o costituite.

1.4  I riferimenti al singolare includono il plurale (e viceversa) e le parole che denotano persone o una parte includono individui, persone giuridiche, società di persone, associazioni prive di personalità giuridica e altri organismi.

1.5  Il riferimento a uno statuto o a una disposizione statutaria è il riferimento a una norma in vigore pro tempore, tenendo conto di emendamenti, estensioni o riemanazioni e include qualsiasi legislazione subordinata in vigore pro tempore emanata in base ad essa.

1.6  I riferimenti a “documenti”, “registrazioni”, “libri” e “dati” indicano le informazioni contenute in programmi per computer, dischetti e documentazioni o altri supporti leggibili da un computer oppure documenti su supporto non leggibile, ma che possono essere prodotti in una forma leggibile.

1.7  Il termine “incluso” è da intendersi come “incluso, a titolo meramente esemplificativo” e il termine “include” è da intendersi come “include, a titolo meramente esemplificativo”.

1.8  I termini di natura tecnica devono essere interpretati in conformità con l’utilizzo generale nel settore tecnologico in Inghilterra.

2. Disposizioni generali

2.1  Il Contratto è soggetto ai presenti Termini e Condizioni ad esclusione di ogni altro termine e condizione (incluso qualsivoglia termine che il Committente dichiari applicabile in altri Ordini,

specifiche o documenti). Nessun termine convalidato, offerto o contenuto nell’Ordine del Committente, in una specifica o altro documento, deve divenire parte integrante del Contratto semplicemente in quanto riportato nel Contratto. I presenti Termini e condizioni si applicano ad ogni nostra vendita o fornitura di Servizi e, qualsiasi variazione ai medesimi non avrà alcun effetto se non espressamente concordata per iscritto tra le parti. Il Committente conferma che non è stata presa in considerazione nessun’altra dichiarazione, promessa o rappresentazione fornita dal Fornitore oltre a quanto riportato nel presente Contratto. Nulla nella presente condizione esclude o limita la responsabilità del Fornitore in caso di falsa dichiarazione.

2.2  Ogni Ordine o accettazione di un preventivo da parte del Committente per i Servizi offerti (sia verbali che scritti o generati dai nostri sistemi) è da considerarsi: (i) un’offerta da parte del Committente stesso ad acquistare i Servizi regolati dai presenti Termini e Condizioni ad esclusione di qualsiasi altro termine; e (ii) in assenza di prova evidente del contrario, offerti da un Suo rappresentante autorizzato. Nessun Ordine effettuato dal Committente deve considerarsi accettato dal Fornitore senza ricezione di una conferma scritta da parte nostra. Ogni preventivo viene offerto sulla base del fatto che nessun Contratto produrrà effetti fino all’invio della conferma scritta dell’ordine al Committente da parte del Fornitore. Ciò deve essere supportato da un limite di credito concordato reciprocamente.

2.3  I nostri preventivi scritti vengono forniti e le condizioni indicate rimarranno valide per l’emissione di ordini entro 30 giorni a partire dalla data del preventivo.

2.4  I preventivi vengono redatti sulla base della descrizione da parte del Committente del materiale di partenza, dello scopo della traduzione e di altre istruzioni, per cui possono essere modificati in qualsiasi momento qualora, secondo il Fornitore, la descrizione del materiale sorgente sia sostanzialmente inadeguata o imprecisa.

2.5  Le informazioni fornite nelle nostre brochure, nei nostri cataloghi o in altro materiale pubblicato sono solo una descrizione generale e non fanno parte del Contratto.

2.6  I presenti Termini e condizioni sono applicabili a tutti i Servizi forniti al Committente, se non altrimenti concordato per iscritto tra le parti.

2.7  In caso di conflitto tra i presenti Termini e Condizioni e i termini di uno Statement of Work (“SOW” – Capitolato del lavoro) o di un Ordine di Acquisto (“PO”), i presenti Termini e Condizioni avranno precedenza, a meno che nel SOW o PO sia espressamente indicato qualcosa che annulla alcune disposizioni dei presenti Termini e Condizioni e nel caso in cui il SOW e PO vengano firmati da entrambe le parti. In tal caso, le disposizioni sostitutive devono applicarsi esclusivamente al SOW o PO specifico.

3. Consegne

3.1  Le date di consegna dei Lavori tradotti o le date per l’esecuzione dei Servizi sono solo approssimative e, se non diversamente ed esplicitamente accettato da noi, il tempo non è determinante ai fini della consegna o della prestazione e nessun ritardo darà diritto al Committente di rifiutare una consegna o una prestazione o di respingere il Contratto.

3.2  Il Fornitore declina ogni responsabilità per le conseguenze dovute a eventuali ritardi nella consegna o nella prestazione o alla mancata consegna o prestazione se la durata del ritardo non è sostanziale o se il ritardo o la mancata prestazione sono dovuti a un ritardo nella consegna o prestazione o a una mancata consegna o prestazione da parte di fornitori o subcontraenti, carenza di manodopera, cause di forza maggiore, incendio, condizioni meteorologiche inclementi o eccezionali, scioperi, ostilità, ordine o intervento del governo (che abbia forza di legge o meno) o a qualsiasi altra causa non dipendente dal Fornitore o di natura imprevista o eccezionale.

3.3  L’invio per posta o la consegna a un corriere (inclusi posta, fax, e-mail) ai fini della trasmissione al Committente costituiranno, agli effetti del Contratto, la nostra consegna al Committente. Il rischio inerente ai Materiali tradotti passa al Committente all’atto della consegna.

4. Licenza

4.1  In base ai presenti Termini e Condizioni (e laddove forniamo Servizi Aggiornati, in considerazione del pagamento dell’Abbonamento), concediamo al Committente una licenza non esclusiva, non trasferibile, revocabile per accedere a thebigword GMS® esclusivamente per i vostri scopi commerciali. Il Committente dovrà impedire che più utenti della Licenza della sua organizzazione e chiunque altro soggetto diverso possa utilizzare la stessa login/password.

4.2  L’Abbonamento sarà rivisto annualmente a ogni ricorrenza della Data di decorrenza durante il Termine e variato di comune accordo. Se la revisione dell’Abbonamento fosse inconcludente, abbiamo il diritto di sospendere la Licenza e i Servizi. Il pagamento dell’Abbonamento dovrà essere effettuato da parte del Committente allo scadere della Data di decorrenza per ogni anno del Termine.

4.3  Il Committente dovrà rispettare in ogni momento la nostra Politica di Uso Accettabile e garantisce di averne letto, accettato e compreso il contenuto.

4.4  I diritti previsti dai presenti termini e condizioni verranno concessi solo al Committente e non verranno concessi ad altre filiali o holding.

4.5  Il Fornitore riconosce l’importanza della riservatezza del Committente, per questo richiede di leggere la propria Politica di riservatezza che stabilisce come vengono raccolti e salvati i dati personali del Committente.

4.6  E’ VIETATO:

(a) tentare di duplicare, modificare o distribuire thebigword GMS® o qualsiasi sua parte; (b) tentare di decompilare, disassemblare, eseguire il reverse engineering o in qualsiasi altro modo ridurre in altra forma leggibile qualsiasi parte di thebigword GMS®, a meno che non sia permesso da una disposizione di legge che prevalga sul contratto tra le parti; (c) utilizzare thebigword GMS® per fornire servizi a soggetti terzi, a meno che non sia stato precedentemente previsto per iscritto dalle parti; (d) trasferire, temporaneamente o permanentemente, uno qualsiasi dei nostri diritti, in base ai presenti termini e condizioni, o (e) tentare di ottenere, o assistete altri per ottenere, accesso a thebigword GMS® a meno che non sia previsto in questi Termini e condizioni.

5. Servizi software

5.1  Il Fornitore fornirà al Committente una password unica, creata dallo stesso nella prima istanza e accessibile per essere modificata dal Committente, per consentire l’accesso a thebigword GMS®. Il Committente deve avere un indirizzo email valido per facilitare la gestione del suo account utente e della password.

5.2  L’accesso a thebigword GMS® dovrà essere limitato alla funzionalità selezionata e acquistata (se applicabile) dal Committente.

5.4  Il Committente sarà il solo responsabile della scelta di una password sicura per thebigword GMS® e della relativa riservatezza.

5.5  Il Fornitore può effettuare un controllo riguardante l’uso della Licenza. Tale controllo può essere effettuato non più di una volta a trimestre, a nostre spese, e sarà effettuato con un preavviso ragionevole, in modo da non interferire sostanzialmente con il la regolare attività del Committente. Se tale verifica rivela che la Licenza è utilizzata da altri, fatti salvi gli altri diritti, il Fornitore si riserva il diritto di disattivare la password e/o sospendere e/o interrompere i Servizi.

5.6  La manutenzione di routine di thebigword GMS® verrà effettuata, quando possibile, tra le 22:00 e le 24:00 e tra le 6:00 e le 8:00 e nei fine settimana (ora del Regno Unito) salvo diversa comunicazione. In ogni caso è possibile che l’attività di thebigword GMS® sia interrotta per manutenzione di emergenza durante l’Orario lavorativo.

5.7  La Manutenzione include tutte le correzioni di errori programmate, gli aggiornamenti software e gli aggiornamenti limitati a miglioramenti alle funzionalità descritte in thebigword GMS®. L’Assistenza per funzionalità aggiuntive da noi sviluppate, come richiesto dal Committente, può essere acquistata separatamente alle nostre tariffe vigenti in tale momento.

5.8  Se il Committente si accorgesse che thebigword GMS® presenta un difetto, può in qualsiasi momento segnalare l’errore. Durante i periodi di manutenzione, possiamo, a nostra discrezione, aggiornare le versioni, installare correzioni di errori e applicare patch a thebigword GMS®.

5.9  Il Fornitore manterrà l’assistenza tecnica per le due versioni più recenti di thebigword GMSTM. È possibile accedere al nostro help desk di assistenza tecnica disponibile 24 ore su 24 all’indirizzo https://support.thebigword.com/.Faremo il possibile per elaborare le richieste di assistenza, se necessario emettere codici di monitoraggio per i ticket di assistenza, determinare l’origine del problema e rispondere al più presto. Il nostro call centre per l’assistenza tecnica risponderà a tutte le domande ricevute entro un tempo ragionevole, secondo le priorità.

5.10  Ci riserviamo il diritto di aggiungere, cancellare, variare o modificare i Servizi, ma informeremo il Committente di questo cambiamento, non appena effettivamente possibile dopo tale data.

6. Obblighi da parte nostra

6.1  Il Fornitore si assume la responsabilità riguardo al fatto che i servizi di manutenzione e assistenza (come descritto sopra) siano effettuati con competenza e attenzione ragionevoli. L’essenziale non è il tempo.

6.2  A nostre spese, porremo in essere tutti gli sforzi commerciali ragionevoli per correggere eventuali non conformità tempestivamente, o fornire al Committente un mezzo alternativo per realizzare le prestazioni desiderate. Tale correzione o sostituzione costituisce l’unico ed esclusivo rimedio in caso di violazione degli impegni di cui alla presente clausola. Fermo restando quanto sopra, non garantiamo che l’utilizzo del thebigword GMS® sarà ininterrotto o privo di errori.

6.3  Le garanzie, condizioni e altri termini previsti dallo statuto o dal diritto comune saranno, nella misura massima consentita dalla legge, esclusi dai presenti termini e condizioni.

6.4  I presenti Termini e Condizioni non vietano al Fornitore di stipulare simili accordi con terzi o autonomamente sviluppare, utilizzare, vendere o concedere in licenza materiali, prodotti e servizi simili a quelli previsti dai presenti Termini e Condizioni.

6.5  I Servizi sono resi con ragionevole competenza e cura, in conformità con gli standard del settore.

6.6  Utilizzeremo tutte le competenze e attenzioni ragionevoli nella scelta di traduttori, interpreti e altro personale necessario a produrre i Lavori tradotti e a fornire i Servizi.

6.7  Non sarà applicato alcun termine, condizione o garanzia, espressa o implicita, sulla qualità o adeguatezza allo scopo dei Servizi o dei Lavori tradotti, se non espressamente specificato nel presente Contratto.

6.8  Non saremo ritenuti responsabili nei confronti del Committente per l’involontaria o negligente interpretazione errata di qualsiasi dichiarazione fatta da noi o per conto nostro prima della sottoscrizione del Contratto, oralmente o per iscritto, e il Committente non avrà il diritto di rescindere il Contratto sulla base di tale interpretazione errata.

6.9  Il Fornitore non offre alcuna garanzia che i Materiali tradotti soddisfino i requisiti specifici del Committente e, salvo quanto diversamente concordato per iscritto, non garantisce che l’esecuzione dei Materiali tradotti inviati al Committente o dei Servizi erogati dal Fornitore sia ininterrotto e privo di errori. Il Fornitore non dà inoltre garanzie né effettua dichiarazioni sull’utilizzo dei Materiali tradotti o dei Servizi forniti relativamente alla loro precisione, correttezza, affidabilità o altro.

6.10  Il Committente accetta che l’invio al Fornitore degli Originali e la restituzione dei Materiali tradotti al Committente tramite Internet o la piattaforma “thebigword GMS®” non possono essere considerati senta totale rischio di intercettazione o corruzione, anche se la trasmissione avviene in forma crittografata, e che il Fornitore non ha alcuna responsabilità per la perdita, corruzione o intercettazione di Originali o di Materiali Tradotti.

6.11  Qualora

  • 6.11.1  il Committente avesse necessità di ricevere i Servizi con urgenza e/o
  • 6.11.2  il Fornitore proponesse di utilizzare alcuni dei nostri Servizi per l’adempimento delle richieste del Cliente e il Cliente non li accettasse tutti, potrebbe sussistere il rischio che la qualità dei Servizinon sia del livello elevato che forniamo nel normale corso delle nostre attività. In ogni circostanza, il Fornitore declina qualsiasi responsabilità per i Materiali tradotti e il Committente accetta che:

a) i Servizi potrebbero non essere erogati dal Fornitore con lo stesso livello di competenza e cura che utilizzerebbe nella fornitura dei Servizi nel normale corso della sua attività;
b) potrebbero esservi errori od omissioni nell’esecuzione dei Servizi, che non conferiranno comunque al Committente il diritto di annullare il Contratto o rifiutare di corrispondere al Fornitore il corrispettivo dovuto per la fornitura dei Servizi; e
c) il Committente si impegna a tenere indenne il Fornitore da qualsiasi responsabilità in relazione a eventuali reclami avanzati o perdite subite in conseguenza di tali errori od omissioni.

7. Obblighi del Committente

7.1  Il Committente dovrà offrire al Fornitore tutta la cooperazione necessaria in relazione ai presenti Termini e Condizioni e l’accesso completo alle informazioni che possano essere richieste di volta in volta in modo da poter erogare i Servizi.

7.2  Il Committente dovrà fornire assistenza come da noi ragionevolmente richiesto di volta in volta.

7.3  Il Committente dovrà attenersi alle leggi e alle norme applicabili riguardo alla nostra attività in base ai presenti termini e condizioni.

7.4  Il Committente dovrà attuare le responsabilità previste dai presenti termini e condizioni in modo tempestivo ed efficiente. In caso di eventuali ritardi nella fornitura di tale assistenza da parte del Committente, come concordato tra le parti, possiamo modificare eventuali calendari o programmi di consegna previsti secondo questi Termini e Condizioni, come ragionevolmente necessario.

7.5  Il Committente garantisce, dichiara e assicura che i materiali da lui inviati non contengono nulla di osceno, blasfemo o diffamatorio e non violano (direttamente o indirettamente) i Diritti di proprietà intellettuale di terzi.

7.6  Salvo quanto diversamente concordato dal Fornitore, il Committente (intendendo, agli effetti della presente clausola, anche ogni eventuale consociata del Committente, i suoi dipendenti, amministratori, titolari o azionisti) non può, per un periodo di cinque anni dal termine del Contratto, direttamente o indirettamente, per suo conto o per conto di altri soggetti, imprese o società, richiedere, impiegare, cercare di sottrarre al Fornitore o utilizzare i servizi di un traduttore o interprete che abbia fornito i Servizi e/o i Materiali tradotti al Committente per conto del Fornitore ai sensi del Contratto (“Linguista”). In caso di violazione della presente clausola da parte del Committente, quest’ultimo accetta di corrispondere al Fornitore una somma pari alla remunerazione complessiva pagata dal Fornitore al Linguista per l’anno immediatamente precedente alla data in cui il Committente ha impiegato o utilizzato i servizi di tale Linguista.

7.7  Il Committente accetta, su richiesta, di esentarci da ogni responsabilità (ai fini della presente clausola, “noi” include i nostri dipendenti, agenti e subappaltatori) e di non ritenerci responsabili per eventuali perdite, danni, infortuni, costi e spese di qualsiasi natura subiti da noi nella misura in cui gli stessi siano provocati o relativi a:

7.7.1  Nostro utilizzo o possesso di Lavori originali o materiali forniti dal Committente in relazione alla fornitura dei Servizi, compresa la violazione di diritti di proprietà intellettuale di terzi ino in relazione a tali Lavori originali o materiali.

7.7.2  Qualsiasi violazione delle garanzie del Committente di cui alla presente clausola 6.

7.7.3  Qualsiasi altra violazione da parte del Committente dei presenti Termini e condizioni.

7.8  Nel caso si richieda di fornire i Servizi presso la sede del Committente, quest’ultimo è tenuto a:

7.8.1  Nominare collaboratori in possesso di competenze ed esperienza adeguate quali responsabili per le attività del Fornitore;

7.8.2  Dare accesso a locali, sistemi di interpretariato e altri impianti che potrebbero essere ragionevolmente richiesti da noi.

7.8.3  Fornire le informazioni che potrebbero essere richieste da noi per poter svolgere i Servizi e assicurare che tutte le informazioni siano corrette e precise.

7.8.4  Accertarsi che nella sua sede siano utilizzate tutte le precauzioni di sicurezza necessarie.

7.9  Il Fornitore ha il diritto di addebitare al Committente eventuali eventuali costi e spese aggiuntive da lui sostenuti come conseguenza della presenza di condizioni o materiali pericolosi presso la sede del Committente.

7.10  Il Fornitore non ha alcun obbligo di continuare a svolgere i Servizi ove ritenga, a sua esclusiva discrezione, che ciò possa costituire una violazione delle garanzie date dal Committente nella presente clausola 6, un atto illecito o un pericolo per la sicurezza.

8. Oneri e pagamenti

8.1  Tutti gli Abbonamenti di cui ai presenti Termini e Condizioni sono al netto dell’imposta sul valore aggiunto e di tutte le altre spese di imposte e dazi che saranno aggiunti alla/e fattura/e del Fornitore al tasso in vigore.

8.2  L’Abbonamento è immediatamente esigibile e pagabile online attraverso un provider di pagamenti di terze parti. Se questo non fosse conveniente per il Committente, sarà inviata una fattura per l’Abbonamento annuale per il saldo immediato. L’accesso richiesto ai Servizi potenziati sarà disponibile solamente una volta ricevuto il pagamento.

8.3  I preventivi in una valuta diversa dalla sterlina sono calcolati sul tasso di cambio in vigore al momento della compilazione e, se non diversamente specificato, il prezzo può essere soggetto a revisione in eccesso o in difetto se alla data della fattura è in vigore un tasso di cambio diverso.

8.4  Il pagamento deve essere effettuato entro 30 giorni dalla data della fattura. Tutti i pagamenti devono essere effettuati senza detrazioni o compensazioni. Ogni richiesta di chiarimenti in relazione a una fattura e/o ai Servizi per qualsiasi periodo di fatturazione deve essere avanzata entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento della fattura da parte del Committente. Ove non vengano avanzate richieste di chiarimenti entro detto periodo di 10 giorni, la fattura è considerata accettata.

8.5  Laddove i Servizi siano erogati in più fasi e/o nel corso di un periodo di oltre 60 giorni, il Fornitore ha facoltà di fatturare al completamento di ciascuna fase del lavoro o a intervalli mensili.

8.6  Il Fornitore si riserva il diritto, anche dopo l’accettazione di un preventivo da parte del Committente, di non lavorare a un ordine ove ritenga (a sua assoluta discrezione) che la reputazione creditizia del Committente non sia soddisfacente.

8.7  Se, per errore, il Fornitore applicasse un prezzo inferiore a una traduzione o a un lavoro di interpretariato non sarà obbligato a consegnare il lavoro di traduzione o a effettuare l’interpretariato per il Committente al prezzo stabilito, a condizione che il Fornitore comunichi al Committente tale circostanza prima dell’invio delle traduzioni o dell’avvio del servizio di interpretariato. In tali situazioni, il Fornitore comunicherà al Committente il prezzo corretto in modo che il Committente possa decidere se ordinare tale traduzione o interpretariato a quel prezzo.

9. Diritti di proprietà

9.1 Il Fornitore conferma di possedere tutti i diritti in relazione a thebigword GMS® necessari per concedere tutti i diritti che ha il proposito di concedere ai sensi di, e in conformità con i termini dei presenti Termini e Condizioni.

9.2  Il Committente riconosce e accetta che il Fornitore e/o i propri licenziatari possiedono tutti i diritti di proprietà intellettuale dei Servizi e thebigword GMS®. Fatto salvo quanto espressamente indicato nel presente documento, questi Termini e Condizioni non concedono alcun diritto di, o in, brevetti, diritti d’autore, di database, segreti commerciali, nomi commerciali, marchi (siano essi registrati o meno), o qualsiasi altro diritto o licenza in relazione ai Servizi o a thebigword GMS®.

9.3  Le risorse del Cliente e i Dati del Cliente rimangono in ogni momento di proprietà del Committente.

9.4  Il Committente dovrà concederci la licenza per utilizzare i Dati Cliente e le Risorse Cliente affinché possiamo adempiere agli obblighi previsti dai presenti termini e condizioni e dovrà risarcirci, difenderci e tenerci indenni da ogni perdita, responsabilità, danno, costo e spesa derivante da e connessa a reclami relativi all’uso dei Dati Cliente e delle Risorse Cliente incluso, ma non solo, il reclamo che può riguardare la violazione di diritti di proprietà intellettuale di terzi.

9.5  Ad ogni parte può essere garanttito accesso alle informazioni riservate dall’altra parte al fine di adempiere ai propri obblighi ai sensi dei presenti Termini e Condizioni. La Clausola 10 e la Politica di riservatezza del Fornitore coprono entrambe il trattamento delle informazioni riservate.

9.6  Il Fornitore prende atto che i Dati del Cliente e le Risorse del Cliente fanno parte delle informazioni riservate del Cliente.

9.7  La presente clausola sopravviverà alla rescissione dei presenti termini e condizioni, comunque sorga.

9.8  Tutti i Diritti di proprietà intellettuale (ivi inclusi, a titolo meramente esemplificativo, i diritti di copyright) sugli Originali e sui Materiali tradotti rimangono del Committente (o dei suoi licenzianti) ma, a scanso di equivoci, con il presente documento il Committente concede al Fornitore (e ai suoi subcontraenti) una licenza per l’archiviazione e l’utilizzo degli Originali e dei Materiali tradotti per tutta la durata del Contratto e allo scopo di consentire la fornitura dei Servizi.

9.9  Il Committente accetta che utilizzaremo tecniche, concetti e know-how sviluppati e appresi dal Fornitore nel corso dell’esecuzione dei Servizi e di vari altri progetti (“Conoscenze”). Il Committente accetta il fatto che nulla nei presenti Termini e condizioni vieta al Fornitore di espletare gli stessi o simili Servizi nei confronti di terzi e il Fornitore dispone del diritto di utilizzare o sfruttare tali Conoscenze.

10. Riservatezza

10.1  Secondo la clausola 10.3 e (da parte del Fornitore) salvo quanto necessario per fornire i Servizi, nessuna delle parti può usare alcuna delle Informazioni riservate dell’altra parte.

10.2  Ai sensi della clausola 8.3, nessuna delle parti può divulgare ad altre persone Informazioni riservate dell’altra parte.

10.3  Ciascuna delle parti può divulgare le Informazioni riservate della controparte:

10.3.1  quando ciò sia richiesto per legge o per disposizione di qualsiasi autorità di regolamentazione, a condizione che la parte alla quale sia richiesto di divulgare le Informazioni riservate, ove fattibile e legittimo:

10.3.2  notifichi tempestivamente al titolare tale richiesta e

10.3.3  collabori con il titolare in merito al modo, ambito o ai tempi di tale divulgazione o a qualsiasi azione che il titolare possa compiere per contestare la validità di tale richiesta.

10.4  Al proprio personale (o al personale di una sua consociata), al personale dei subcontraenti o a qualsiasi soggetto i cui compiti richiedano ragionevolmente tale divulgazione, a condizione che la parte divulgante assicuri che tutti i destinatari della divulgazione:

10.4.1  Sia informata degli obblighi di riservatezza ai sensi dei presenti Termini e condizioni e

10.4.2  Rispetti tali obblighi come se fossero vincolati da essi.

10.5  L’obbligo alla riservatezza previsto nella presente clausola 8 durerà anche oltre la rescissione del Contratto, qualunque sia la causa.

10.6  Ogni parte accetta che gli obblighi di cui alla Clausola 10 sono necessari e ragionevoli per tutelare la parte divulgante e ciascuna parte concorda che la riparazione dei danni sarebbe inadeguata a compensare la parte divulgante in caso di violazione degli obblighi della parte ricevente stabiliti alla presente Clausola 10. Le parti concordano, di conseguenza, che oltre ai rimedi disponibili, la parte divulgante deve avere il diritto di richiedere un decreto ingiuntivo contro il rischio di violazione dei presenti Termini e Condizioni o il proseguimento della possibile violazione della parte ricevente, senza la necessità di provare i danni effettivi.

11. Protezione dei dati

11.1  Laddove trattiamo i Dati personali in conformità con la fornitura dei Servizi, si applicherà il Programma di protezione dei dati allegato.

11.2  In caso di incongruenze tra i presenti Termini e Condizioni e il Programma di protezione dei dati, prevarrà il Programma di protezione dei dati.

12. Indennità
12.1 Il Fornitore si impegna a difendere il Committente, i suoi funzionari, dirigenti e dipendenti contro qualsiasi reclamo che sostenga che thebigword GMS® abbia violato un brevetto del Regno Unitodepositato, copyright, diritto di database o di riservatezza e indennizzerà il Committente per qualsiasi somma derivante da sentenza o liquidazione di tale reclamo, sempre che: (a) ci sia dato immediato avviso di tale reclamo;

(b) Il Committente ci fornisca tutta la collaborazione necessaria nella difesa e/o risoluzione di tale reclamo a nostre spese; e
(c) ci sia data l’esclusiva autorità di difendere o risolvere il reclamo.

12.2 Nella difesa o risoluzione della rivendicazione, il Fornitore può ottenere per il Committente il diritto di continuare ad utilizzare thebigword GMS®, sostituirlo o modificarlo in modo che non sia più una violazione o, se tali rimedi non fossero ragionevolmente disponibili, risolvere i presenti Termini e Condizioni senza alcuna responsabilità del Committente. Non avremo alcuna responsabilità se la presunta violazione è basata su:

(a) una modifica di thebigword GMS® apportata da altri diverso da noi stessi; o
(b) l’utilizzo di thebigword GMS® in modo contrario alle istruzioni fornite da noi; o
(c) l’utilizzo di thebigword GMS® da parte del Committente dopo avviso di presunta o effettiva violazione da parte del Fornitore o di qualsiasi autorità competente.12.3 Quanto sopra indica i vostri soli ed esclusivi diritti e rimedi e i nostri obblighi e responsabilità per la violazione di brevetti, diritti di copyright, diritti sul database o diritti di riservatezza. 13. Limitazione di responsabilità

13.1  La presente clausola 13 determina l’intera responsabilità finanziaria del Fornitore (inclusa quella determinata da azioni od omissione dei dipendenti, agenti, subcontraenti) nei confronti del Committente per qualsiasi violazione dei Termini e Condizioni (incluse le indennità previste dalla clausola 12), l’utilizzo di thebigword GMS® e qualsiasi dichiarazione, affermazione o atto illecito od omissione (inclusa la negligenza) derivante o collegata ai presenti Termini e Condizioni.

13.2  Nulla nei presenti Termini e Condizioni esclude la responsabilità del Fornitore in caso di morte o lesioni personali causate dalla negligenza dello stesso o dovute a frode o falsa dichiarazione.

13.3  Il Fornitore non sarà responsabile di perdite di profitto, perdite commerciali, perdite di avviamento e/o analoghe perdite o mere perdite economiche o di eventuali perdite, costi, danni, oneri o spese speciali, indirette o consequenziali comunque dovessero verificarsi.

13.4  Il Committente si assume la responsabilità per i risultati ottenuti dall’utilizzo di thebigword GMS® e per qualsiasi altra conseguenza determinata da tale uso. Non avremo alcuna responsabilità per eventuali danni causati da errori o omissioni nelle informazioni, istruzioni o script comunicati dal Committente in relazione a thebigword GMS®, o eventuali azioni o omissioni prese da noi su indicazione del Committente, anche in relazione a qualsiasi inserimento di Dati del cliente da parte nostra.

13.5  La responsabilità civile e penale del Fornitore (inclusa la negligenza o la violazione degli obblighi previsti), dichiarazioni inesatte, restituzione o altra causa, derivante dalla prestazione effettiva o contemplata dei Termini e Condizioni sarà limitata al prezzo pagato dal Committente nei 12 mesi precedenti alla data in cui si è verificato il reclamo.

14. Risoluzione di controversie

14.1  Se tra le parti dovesse insorgere un contenzioso in relazione alla traduzione o ad altri servizi simili forniti dal Fornitore, tale contenzioso sarà su richiesta di una delle parti demandato a una persona concordata tra le parti o (in mancanza di un accordo entro 7 giorni dal preavviso dato da una delle parti) a una persona scelta su richiesta di una delle parti dal Presidente in carica dell’Institute of Translation and Interpreting.

14.2  Tale soggetto avrà l’incarico di agire in qualità di esperto e non come arbitro e la sua decisione sarà da ritenere definitiva e vincolante.

14.3  Il pagamento per il servizio prestato dall’esperto dovrà essere sostenuto equamente dalle parti, a meno che questi non decida altrimenti.

14.4  Nulla nella presente clausola vieta a una delle due parti di cercare rimedio urgente provvisorio o interlocutorio presso corti o tribunali che abbiano giurisdizione tale da garantire tale rimedio.

15. Sospensione

15.1  Il Fornitore si riserva il diritto di sospendere e/o risolvere i presenti Termini e Condizioni, i Servizi e/o l’accesso del Committente a thebigword GMS® se in arretrato con i pagamenti, in caso di cattivo utilizzo del Software o se disposto per legge. Il periodo di sospensione dei servizi terminerà con il pagamento degli importi dovuti dall’Utente.

15.2  Il Committente riconosce ed accetta che non abbiamo l’obbligo di conservare i Dati Cliente e che tali dati potranno essere irrimediabilmente cancellati se il Committente dovesse essere in arretrato di 30 giorni o oltre.

16. Durata e rescissione del contratto

16.1  I presenti Termini e Condizioni e la Licenza qui di seguito concessa hanno validità dalla Data di decorrenza e sussistono a meno che una delle due parti non li rescinda per iscritto dando all’altra almeno tre mesi di preavviso. Il Committente non avrà diritto al rimborso di un Abbonamento, se termina o non richiede più i Servizi potenziati durante un anno, a meno che non paghi l’Abbonamento mensile, nel qual caso riceverà il rimborso dopo la scadenza del periodo di preavviso e al netto di una commissione di disattivazione del 10% dell’Abbonamento.

16.2  Senza pregiudizio di altri diritti o rimedi di cui potrà beneficiare, ciascuna delle due parti potrà rescindere immediatamente i presenti Termini e Condizioni senza alcuna responsabilità nei confronti dell’altra se:

(a)  l’altra parte commette una violazione materiale di uno qualsiasi di questi Termini e Condizioni e (se tale violazione sia rimediabile) non riesce a porre rimedio a tale violazione entro 30

giorni lavorativi dalla notifica per iscritto della violazione all’altra parte;

(b)  se dovesse essere emanato un provvedimento o approvata una risoluzione per la liquidazione dell’altra parte o qualora un tribunale di giurisdizione competente emettesse un provvedimento relativo all’altra parte;

(c)  se dovesse essere emanato un provvedimento per la nomina di un amministratore che gestisca gli affari, l’attività e i beni dell’altra parte, se dovessero essere presentati documenti presso un tribunale di giurisdizione competente per la nomina di un amministratore dell’altra parte o se l’altra parte, i propri dirigenti, o il detentore di ipoteche fluttuanti comunicassero l’intenzione di nominare un amministratore (come definito al paragrafo 14 dell’Appendice B1 all’Insolvency Act 1986);

(d)  se dovesse essere nominato un amministratore fiduciario dei beni o attività dell’altra parte o qualora un tribunale di giurisdizione competente o un creditore dovesse nominare un amministratore fiduciario o manager dell’altra parte o se altre persone prendessero possesso o vendessero i beni dell’altra parte;

(e)  se l’altra parte stipulasse un accordo o concordato preventivo o presentasse una richiesta a un tribunale di giurisdizione competente a tutela dei creditori o dovesse fallire;

(f)  se l’altra parte cessasse, o minacciasse di cessare, l’attività; o

(g)  se l’altra parte intraprendesse o subisse simili o analoghe azioni in qualsiasi giurisdizione in conseguenza dei debiti.

16.3  Alla rescissione dei presenti Termini e Condizioni e della Licenza concessa per qualsivoglia ragione:

(a) tutte le licenze, tra cui la Licenza concessa ai sensi dei presenti Termini e Condizioni terminano immediatamente;
(b) ciascuna delle due parti restituirà e non farà più uso di attrezzature, beni, materiali e altri documenti (e copie di essi) appartenenti all’altra;
(c) il Fornitore può distruggere o altrimenti disporre dei Dati del Cliente in suo possesso se non riceve, non oltre dieci giorni dalla data di validità della risoluzione o della scadenza dei presentiTermini e Condizioni e della Licenza concessa ai sensi del presente, una richiesta scritta per la consegna al Committente del più recente back-up dei Dati del Cliente. Compiremo ogni ragionevole sforzo per consegnare al Committente il backup entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta, purché abbia pagato tutte le spese e oneri in sospeso derivanti dalla rescissione (che siano o meno in scadenza alla data di rescissione). Il Committente pagherà tutte le spese da noi sostenute per la restituzione o smaltimento dati; e

(d) i diritti acquisiti dalle parti alla rescissione del contratto o la sussistenza dei diritti alla rescissione delle clausole espressamente indicate che dovessero sussistere o implicitamente sussistere alla rescissione non verranno intaccati o pregiudicati.

16.4 Qualora il Committente annulli il Contratto, ne ridimensioni lo scopo o non lo rispetti per il venir meno delle ragioni del Contratto (tramite azioni od omissioni da parte sua o di terzi sui quali faccia affidamento), l’intero corrispettivo del Contratto sarà comunque pagabile, salvo ove diversamente concordato per iscritto in precedenza. Gli Originali forniti al Fornitore e i Materiali tradotti completati dal Fornitore ai sensi del Contratto saranno messi a disposizione del Committente alla sua conclusione.

Forza maggiore

Il Fornitore non avrà alcuna responsabilità nei confronti del Committente ai sensi dei presenti Termini e Condizioni se non dovesse adempiere ai propri obblighi ai sensi dei presenti Termini e Condizioni o esercitare la propria attività in seguito ad atti, eventi, omissioni o incidenti indipendenti dalla sua volontà, inclusi, ma non solo, scioperi, serrate o altre vertenze sindacali (che coinvolgano o meno la manodopera del Fornitore), guasti al servizio pubblico o alla rete di trasporto, cause di forza maggiore, guerre, rivolte, insurrezioni, atti vandalici, conformità a provvedimenti, norme, regolamenti o indicazioni legali o governative, incidenti, guasti a impianti o macchinari, incendi, inondazioni, tempeste o inadempienze di fornitori o subappaltatori, purché venga notificato tale evento e la durata prevista al Committente.

Termini di esportazione

18.1  Il Committente sarà responsabile della conformità con qualsiasi legislazione o normativa che regola l’importazione dei Materiali tradotti e la reimportazione degli Originali nel Paese di destinazione e per il pagamento dei relativi oneri.

18.2  IlCommittentenondovràoffrireiMaterialitradottiperlarivenditainunodeiPaesisoggettiarestrizioni(comeindicatodalMinisterodelCommercioedell’Industriaodaun’altraagenziagovernativa britannica, di quando in quando e/o dal Dipartimento del commercio degli Stati Uniti o altra agenzia governativa americana) o ad un altro Paese indicato dal Fornitore al momento o prima dell’ordine, o vendere i Materiali tradotti a qualsiasi persona se è a conoscenza o ha motivo di credere che la stessa intenda rivendere i Materiali tradotti in uno di questi Paesi.

18.3  Non esporterà direttamente o indirettamente dati tecnici acquisiti in base ai presenti Termini e Condizioni o qualsiasi Materiale tradotto e prodotto utilizzando tali dati in qualsiasi paese in cui uno o entrambi i il governo americano né quello britannico o qualsiasi loro agenzia richieda una licenza di esportazione o l’approvazione dell’altro governo, senza prima ottenere tale licenza

19. Misure anti-corruzione e anti-concussione

19.1  Il Committente dovrà:

(a)  rispettare tutte le leggi applicabili, gli statuti e le normative riguardanti le misure anti-corruzione e anti-concussione, incluso, in via esemplificativa ma non esaustiva, la Legge anti-concussione (Bribery Act) del 2010;

(b)  non intraprendere alcuna attività, pratica o comportamenti che possano rappresentare una violazione conformemente alle sezioni 1, 2 o 6 e 7 della Legge anti-concussione (Bribery Act) del 2010;

(c)  rispettare tutte le convenzioni internazionali anti-concussione in cui opera

(d)  possedere e mantenere attraverso i termini del presente contratto le proprie policy, procedure e requisiti e causarne l’ingiunzione laddove appropriato

19.2  Il Committente conviene di comunicare tempestivamente al Fornitore qualsiasi richiesta o domanda di vantaggio finanziario indebito o altro vantaggio di qualsiasi tipo ricevuto relativamente alle prestazioni dei presenti Termini e condizioni e/o se un funzionario pubblico straniero diventa un suo funzionario o suo dipendente o acquisisce un interesse diretto o indiretto nei suoi confronti (e il Committente garantisce di non avere alcun funzionario pubblico straniero quale funzionario, dipendente o proprietario diretto o indiretto alla data dei presenti Termini e condizioni).

19.3  Il Committente ha l’obbligo di garantire che ogni persona a lui associata che presta servizi o fornisce beni relativamente ai presenti Termini e Condizioni fa ciò esclusivamente sulla base di un contratto scritto che impone obblighi simili a quelli imposti al Committente da questa clausola. Il Committente sarà responsabile per il rispetto e l’applicazione da parte di tali persone delle Leggi anti-concussione e, deve essere direttamente responsabile nei confronti del Fornitore per qualsivoglia violazione da parte di una di queste persone delle Leggi anti-concussione

19.4  Ai fini della presente clausola, il significato di procedure adeguate e di funzionari pubblici stranieri e se una persona è associata o meno con un’altra deve essere stabilito conformemente alla sezione 7 (2) del Bribery Act del 2010 (Legge anti-concussione) (e qualsiasi altra direttiva emessa ai sensi della sezione 9 della stessa Legge), sezioni 6 (5) e 6 (6) della Legge e sezione 8 della Legge, rispettivamente. Ai fini della presente clausola, qualsiasi violazione della stessa è da considerarsi una violazione sostanziale.

20. Varie

20.1  La rinuncia dei diritti derivanti dai presenti termini e condizioni è valida solo se per iscritto e si applica solo a chiunque sia rivolta e alle circostanze in cui venga concessa.

20.2  Salvo diversamente stabilito, i diritti derivanti dai presenti termini e condizioni sono cumulativi e non escludono quelli previsti dalla legge.

20.3  Se una qualsiasi clausola (o parte di essa) dei presenti termini e condizioni fosse ritenuta invalida, inapplicabile o illecita da parte di un tribunale o ente amministrativo di giurisdizione competente, le altre clausole resteranno in vigore.

20.4  Se una qualsiasi clausola invalida, inapplicabile o illecita fosse ritenuta valida, applicabile o lecita previa cancellazione di una parte di essa, si applicherà con tutte le modifiche necessarie a dare effetto all’intento commerciale delle parti.

20.5  I presenti termini e condizioni e i documenti previsti dal contratto costituiscono il contratto indivisibile tra le parti e sostituiscono ogni precedente accordo, intesa o contratto stipulato tra loro relativo all’oggetto del contratto.

20.6  Ciascuna delle due parti riconosce e accetta che, stipulando i presenti Termini e Condizioni, non fa affidamento su impegni, promesse, assicurazioni, affermazioni, dichiarazioni, garanzie o accordi (che siano o meno per iscritto) da parte di persone (che facciano o meno parte dei presenti Termini e Condizioni) relativi all’oggetto dei presenti Termini e Condizioni, a meno che non sia espressamente previsto dai presenti Termini e Condizioni.

20.7  È vietato cedere, trasferire, ipotecare, subappaltare o gestire in qualsiasi altro modo tutto o parte dei diritti o obblighi previsti dai presenti termini e condizioni senza nostro previo consenso scritto.

20.8  Il Fornitore può, in qualsiasi momento, in conformità con le clausole 2(f) e 2(g) del Programma di protezione dei dati, assegnare, trasferire, addebitare, subappaltare o trattare in qualsiasi altro modo con tutti o nessuno dei nostri diritti o obblighi ai sensi di questi Termini e Condizioni.
Nulla nei presenti Termini e Condizioni intende creare partnership tra le parti o fare in modo che una delle due parti agisca da agente dell’altra e nessuna delle due parti potrà agire a nome o per conto o vincolare l’altra in alcun modo (inclusa, ma non solo, l’emanazione di dichiarazioni o garanzie, l’assunzione di obblighi o responsabilità e l’esercizio di diritti o poteri).
I presenti Termini e Condizioni sono fatti per il beneficio delle parti e (se del caso) i loro successori e assegnatari autorizzati, e non sono intesi per avvantaggiare o essere eseguiti da chiunque altro. Noi possiamo decidere di designare qualsiasi persona, società di persone o di capitali come nostro subappaltatore per adempiere a uno qualsiasi o a tutti i nostri obblighi e possiamo assegnare uno qualsiasi o tutti i nostri diritti e obblighi in base al presente Contratto.

20.9  Gli avvisi forniti in base ai presenti Termini e Condizioni saranno per iscritto e verranno consegnati a mano o inviati all’altra parte per posta prioritaria o mediante raccomandata con ricevuta
di ritorno all’indirizzo previsto dai presenti Termini e Condizioni o ad altri indirizzi che dovessero essere notificati a tal fine o saranno inviati via fax al numero di fax dell’altra parte come previsto dai presenti Termini e Condizioni. Gli avvisi consegnati a mano si ritengono ricevuti una volta consegnati ( o se la consegna non dovesse avvenire entro l’orario lavorativo, alle 9 del mattino del primo giorno lavorativo successivo alla consegna). Gli avvisi indirizzati correttamente inviati per posta prioritaria o mediante raccomandata con ricevuta di ritorno si ritengono ricevuti una volta consegnati durante il normale corso postale. Le comunicazioni inviate per fax si presumono ricevute al momento della trasmissione (come indicato dalla stampa di invio).

20.10  I presenti Termini e Condizioni e tutte le controversie derivanti da o in connessione con il contenuto degli stessi sono regolati e interpretati in conformità con la legge inglese.

20.11  Le parti accettano irrevocabilmente che i tribunali dell’Inghilterra abbiano competenza esclusiva per dirimere eventuali cont roversie o pretese derivanti da o relative ai presenti Termini e Condizioni.

ALLEGATO SULLA PROTEZIONE DEI DATI

1.) All’interno di questo Allegato”Trattare/Trattamento”, “Persona interessata”, “Violazione dei dati personali” e “Categorie speciali di dati personali” avranno il medesimo significato contenuto nelle Leggi sulla protezione dei dati. “Leggi sulla Protezione dei dati “ indica tutte le leggi applicabili che regolano l’uso dei dati relativi a persone identificate o identificabili, incluso il Data Protection Act 1998 (“DPA”), le Regole sulla privacy e sulle comunicazioni elettroniche del 2003 e il Regolamento generale sulla protezione dei dati (UE) 2016 679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016 (il “GDPR” nella loro versione aggiornata o sostituita di volta in volta, nella misura in cui applicabile a una parte. “Dati personali” indica qualsiasi dato personale (come definito nelle Leggi sulla protezione dei dati) che viene elaborato di volta in volta da noi in relazione alla fornitura dei Servizi. “Titolare del trattamento” indica il ‘titolare del trattamento’ ai fini del DPA e il ‘titolare del trattamento’ ai fini del GDPR (dove tale legislazione è applicabile). “Responsabile del trattamento” indica il ‘responsabile del trattamento’ ai fini del DPA e il ‘responsabile del trattamento’ ai fini del GDPR (dove tale legislazione è applicabile). “Clausole contrattuali standard” indica la Decisione della Commissione 2010/87/UE del 5 febbraio 2010, relativa alle clausole contrattuali standard per il trasferimento di dati personali a responsabili del trattamento stabiliti in paesi terzi ai sensi della Direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio. “Sub-appaltatori approvati” indica i sub-appaltatori che possono essere incaricati di fornire i Servizi di volta in volta, indicati alla fine di questo allegato sulla protezione dei dati.

2.) Laddove i Dati personali siano trattati da noi in relazione alla fornitura dei nostri Servizi, le parti riconoscono che tratteremo i Dati personali per vostro conto in qualità di Responsabili del trattamento. Ulteriori dettagli sul trattamento dei Dati personali da parte nostra, inclusi i tipi di Dati personali, le finalità e la durata del trattamento e le categorie di Persone interessate sono forniti nell’appendice 1 del presente Allegato. Quando trattiamo i Dati personali in qualità di Responsabili del trattamento, siamo tenuti a:

a.) trattare i Dati personali solo in conformità con le vostre istruzioni lecite, documentate e ragionevoli (e con il presente voi ci informate su come trattare i Dati personali nella misura in cui sia necessario per fornire i Servizi), salvo diversamente richiesto per rispettare qualsiasi legge dell’Unione Europea o degli Stati membri a cui siamo vincolati, nel qual caso dovremo (se consentito dalla legge) informarvi di tale obbligo legale prima di trattare tali Dati Personali;

b.) subito dopo aver preso conoscenza di una Violazione dei Dati personali:

i.) avvisarvi senza indebito ritardo; e

ii.) cooperare ragionevolmente con voi e prendere le misure commerciali ragionevoli richieste per iscritto da voi per aiutarvi nell’indagine, mitigazione e correzione di tale Violazione dei Dati personali, a condizione che ci rimborserete tutti i costi (incluse le risorse interne e i costi di terzi) ragionevolmente sostenuti da noi nel fornire tale assistenza ai sensi della presente clausola 2(b)(ii) entro 14 giorni dalla data della nostra fattura, nella misura in cui la Violazione dei Dati personali non sia stata causata da noi;

c.) fornire assistenza commercialmente ragionevole a voi su richiesta scritta per aiutarvi a trattare (i) richieste da Persone interessate ad esercitare i loro diritti secondo le Leggi sulla Protezione dei dati e/o (ii) qualsiasi valutazione, richiesta, avviso o indagine da parte di qualsiasi autorità di vigilanza in base alle Leggi sulla Protezione dei dati, che si riferiscono ai dati personali. Ci rimborserete integralmente di tutti i costi (inclusi le risorse interne ed eventuali costi di terzi) ragionevolmente sostenuti da noi nel fornire tale assistenza ai sensi della presente clausola 2(c) entro 14 giorni dal ricevimento di una fattura da parte nostra;

d.) attuare le misure tecniche e organizzative necessarie per garantire un livello di sicurezza dei Dati personali appropriato ai rischi per le persone che possono derivare da distruzione, perdita, alterazione, divulgazione non autorizzata o accesso non autorizzato ai Dati personali;

e) assicurare che i nostri dipendenti che possono avere accesso ai Dati personali rispettino vincoli di riservatezza;

f) nominare solo sotto-responsabili del trattamento che possono avere accesso ai Dati personali, laddove il sotto-responsabile abbia stipulato con noi un contratto scritto che imponga ad esso gli obblighi imposti dall’articolo 28 del GDPR (o altro obbligo equivalente secondo le Leggi sulla protezione dei dati). Con il presente acconsentite al trattamento dei vostri Dati personali da parte di (i) nostri linguisti approvati (come modificato di volta in volta) e (ii) nostri subappaltatori approvati. Nel caso in cui intendiamo consentire l’accesso ai vostri Dati personali da parte di un sotto-responsabile del trattamento diverso dai nostri linguisti approvati e dai subappaltatori approvati, vi informeremo per iscritto. Potete opporvi a tali modifiche per iscritto entro 10 giorni dalla ricezione della notifica, in caso contrario, si riterrà che abbiate acconsentito alla modifica notificata. Se vi opponete a qualsiasi modifica al nostro utilizzo di sotto-responsabili del trattamento, potremmo, a nostra assoluta discrezione, risolvere il Contratto dandone preavviso scritto di 30 giorni;

g.) non trasferire Dati personali dall’Unione Europea a, o accedere o consentire l’accesso a tali dati da, aree al di fuori dello Spazio economico europeo(“EEA”) a meno che il (i) trasferimento sia verso, o l’accesso sia da, un paese che la Commissione europea conferma che, ai sensi dell’articolo 25 (2) della Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati (o qualsiasi disposizione equivalente ai sensi della legge sulla protezione dei dati) garantisce un livello adeguato di protezione per il trattamento di Dati personali (a “Paese sicuro”); oppure (ii) laddove non sia il caso, siano in atto misure per garantire che il trasferimento/accesso non violi le regole contenute nelle Leggi sulla Protezione dei dati che regolano il trasferimento dei Dati personali dall’Unione europea a destinatari situati al di fuori dello Spazio economico europeo. Abbiamo stipulato Clausole contrattuali standard per vostro conto con i nostri linguisti approvati, che si applicano ogni volta che un linguista elabora Dati personali dall’Unione europea, in un luogo fuori dallo Spazio economico europeo che non è un Paese sicuro; una copia può essere ottenuta da noi su richiesta;

h.) fornire assistenza commercialmente ragionevole a vostre spese per consentirvi di adempiere agli obblighi previsti dagli articoli 32 – 36 (Sicurezza, Notifiche di violazione, Valutazioni di impatto sulla protezione dei dati, Consultazione preliminare) del GDPR;

i.) a meno che voi non richiediate diversamente per iscritto, accettate che conserveremo gli Originali, i Materiali tradotti e altri materiali che potrebbero contenere Dati personali per 13 mesi dal completamento di una Richiesta di lavoro per vostra praticità, per consentirvi di sollevare qualsiasi domanda relativa ai Servizi o alla Richiesta di lavoro. Garantite che la conservazione dei Dati personali da parte nostra dopo il completamento di una Richiesta di lavoro non genera una violazione delle Leggi sulla Protezione dei dati. Alla fine del periodo di 13 mesi successivo al completamento di una Richiesta di lavoro o, se precedente, alla scadenza o risoluzione del presente Accordo, dovremo restituire (o cancellare se richiesto di farlo per iscritto prima della fine del periodo di 13 mesi o entro 14 giorni dalla risoluzione o scadenza del presente Accordo) tutti i Dati personali (e ne elimineremo qualsiasi copia) in nostro possesso o controllo a meno che non ci venga richiesto di conservare i Dati personali al fine di ottemperare alle leggi applicabili ; e

j.) metteremo a vostra disposizione tutte le informazioni ragionevolmente richieste per iscritto da voi e (a seconda dei casi) coopereremo alla conduzione di qualsiasi verifica o revisione, come potrete ragionevolmente richiedere per valutare la nostra conformità agli obblighi stabiliti nella presente clausola 2, sempre a condizione che:

i.) questo requisito non ci obblighi a fornire o consentire l’accesso alle informazioni riguardanti (i) le nostre informazioni interne sui prezzi; (ii) informazioni relative a nostri altri clienti; (iii) uno qualsiasi dei nostri rapporti esterni non pubblici; o (iv) eventuali rapporti interni redatti dal nostro ufficio di revisione interna;

ii.)max. un audit o revisione possa essere attivato ai sensi della presente clausola 2(j) in un periodo di dodici (12) mesi; e

iii.)conserviate tutte le informazioni fornite o ottenute da voi in conformità con la presente clausola 2(j)(iii) riservata; e

iv.)rispettiate i vostri obblighi ai sensi delle Leggi sulla protezione dei dati.

3.) Garantite che:

a) rispetterete i vostri obblighi ai sensi delle Leggi sulla Protezione dei dati;

tutti i Dati personali forniti da voi (o per vostro conto) a noi, saranno raccolti e forniti in

conformità con le Leggi sulla Protezione dei dati; e

b) Il Trattamento da parte nostra di tali Dati personali in conformità con il presente Accordo non

genera una Violazione delle Leggi sulla Protezione dei dati.

c) Se in qualsiasi momento, a nostro ragionevole parere, dovessimo modificare il presente Allegato per ottemperare ai nostri obblighi ai sensi delle Leggi sulla protezione dei dati, accettate di stipulare una variazione scritta dell’Allegato per apportare le modifiche che secondo il nostro ragionevole parere sono richieste.

In relazione ai soli Servizi potenziati, Il Committente ha il diritto di annullare l’Abbonamento che vale per 14 giorni dal pagamento per i Servizi potenziati.

IL COMMITTENTE DICHIARA DI AVER LETTO, COMPRESO ED ACCETTATO I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI, IL REGOLAMENTO IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI
E LA LICENZA DI SEGUITO CONCESSA INSIEME ALLA POLITICA SULL’USO ACCETTABILE E ALL’INFORMATIVA SULLA PRIVACY E DICHIARA ALTRESÌ DI VOLER CONCLUDERE CON NOI UN CONTRATTO GIURIDICAMENTE VINCOLANTE.

NEL CASO IN CUI IL COMMITTENTE DESIDERASSE LA FORNITURA DA PARTE NOSTRA DI SERVIZI POTENZIATI, EGLI ACCETTA DI PAGARE ANCHE PER QUESTI:
1. ATTRAVERSO UN FORNITORE DI SERVIZI DI PAGAMENTO ESTERNO INCARICATO A QUESTO FINE, O
2. FACENDO RICHIESTA DI FATTURA. I SERVIZI POTENZIATI DOVRANNO ESSERE SALDATI ENTRO 60 GIORNI DAL RICEVIMENTO DELLA FATTURA.
SE IL PAGAMENTO NON VERRÀ EFFETTUATO SEGUENDO UNA DELLE SUDDETTE ALTERNATIVE, L’ACCESSO AI SERVIZI POTENZIATI VERRÀ RITIRATO ANCHE SE IL COMMITTENTE MANTERRÀ LA LICENZA.

SE IL COMMITTENTE UTILIZZA IL SISTEMA THEBIGWORD GMS® A NOME DI UNA SOCIETÀ O DI UN’ALTRA ENTITÀ LEGALE, DICHIARA DI AVERE IL DIRITTO DI VINCOLARE TALE ENTITÀ ALLA LICENZA E AI TERMINI E CONDIZIONI QUI RIPORTATI.